Si sa che ormai il mercato del download se lo dividono il torrent e il p2p (peer to peer) generico, ma mentre per il p2p generico esistono programmi preconfezionati per la ricerca, il download, le statistiche, ecc… nel caso del torrent il discorso è diverso, considerato che è uno standard e quindi viene implementato da più programmi che hanno un numero variabile di funzionalità!
Intanto preciso subito che torrent è il diminutivo usato sia per indicare bittorrent, il protocollo vero e proprio (comunque sempre di protocollo peer to peer si tratta) che per indicare i programmi per scaricare i file attraverso bittorrent! Dato il suo vasto supporto spesso, nei siti di download, ci si trovano due aree, una per il p2p generico (con emule/amule, iDC++, LimeWire, ecc…) e una dedicata esclusivamente al torrent!

E ora passiamo alla pratica, ovvero le 4 mosse per scaricare ciò che più ci aggrada sul nostro pc!

Passo 1: per prima cosa dobbiamo trovare un programma che permetta di gestire i download, e direi che Azureus fa al caso nostro! Azureus è un programma multipiattaforma, quindi funziona su tutti i sistemi operativi! La nota è che ha bisogno di Java per funzionare, ma non è mai stato un problema!
Se siete utenti Ubuntu potete trovare Azureus già pronto per essere installato nei repository, quindi due click e siete a posto! Per gli utenti Windows o per coloro che hanno qualche distribuzione che stranamente non ha Azureus pronto basta seguire questo link e scaricare Azureus ed eventualmente JRE (ovvero Java).

Passo 2: Azureus ha un motore di ricerca già pronto, ma si trova per lo più materiale in inglese e trailer di film (in inglese), quindi abbiamo bisogno di un programma per le ricerche! E che cosa ci servirà mai? Beh, un semplice browser è sufficiente, quindi Firefox sarà la nostra scelta! Mi raccomando, evitate di usare Internet Explorer, che sarebbe un invito ai virus per distruggere il vostro pc! Questo a prescindere da torrent o qualsiasi altro uso!😛
Se siete utenti di Ubuntu avete già Firefox pronto, quindi nessuna installazione è richiesta, se invece usate (ancora :P) Windows e non avete ancora Firefox (cosa imperdonabile!!!) questo è il link: getfirefox.com, provvedete immediatamente a procurarvelo!!!

Passo 3: Abbiamo il programma per il download, abbiamo il programma per la ricerca, che ci manca ora? Ora il prossimo passo è eseguire una ricerca! Quindi apriamo il nostro browser preferito (qualunque, basta che non sia Internet Explorer!) e facciamo la ricerca su uno di questi siti:

  • thepiratebay: al centro dell’attenzione per la sua battaglia legale con le major è ormai un punto di riferimento!
  • suprnova.org: lo storico motore di ricerca ha riaperto i battenti!
  • isohunt : buon motore di ricerca, offre perlopiù materiale in inglese
  • mininova: una valida alternativa
  • tntvillage: sito italiano, mai usato da me e spesso in sovraccarico!

Ricordate che in questo momento è facile prendere virus quindi, utenti Windows, mi rivolgo (solo) a voi, usate cautela! Firefox offre già una protezione adeguata, ma mettere in guardia non fa male!😀

Passo 4: Ora che abbiamo fatto la ricerca i vari siti ci riporteranno un elenco con i risultati ottenuti, l’ultima operazione da fare è cliccarci sopra! Se usate il Firefox vi verrà chiesto se volete scaricare il file o usare un programma particolare per aprirlo, indicate che volete aprire il file con Azureus! Se volete automatizzare la procedura, alla prossima domanda, che sarà se volete che i file nel formato torrent vengano sempre aperti con il programma selezionato (ovvero Azureus), rispondete di si! Così facendo cliccando su un risultato verrà automaticamente passato ad Azureus! Piuttosto comodo! Per vedere lo stato dei download cliccate sulla scheda Advanced, da lì si può accedere a statistiche e tutto il resto!

Beh, è tutto!😀 Ho scritto questo post a memoria, spero di aver riportato tutto correttamente!😛