Oggi parlerò di come effettuare ricerche avanzate con Google, il miglior motore di ricerca disponibile sulla piazza! Le ricerche riguarderanno l’interfaccia normale, e non quella avanzata con tutti i menu pronti o quella per le immagini.

Google

Intanto bisogna essere un minimo pratici, perché le opzioni sono già abbastanza, e se mi dilungassi troppo uscirebbe un libro!!!

Cominciamo con le ricerche base e con l’introduzione degli operatori logici base, ovvero parole particolari che dicono al motore come cercare determinati termini:

  • Operatore AND: l’operatore and è implicito in ogni operazione in quanto va a sostituire gli spazi, quindi cercando software gratis verranno proposte le pagine che contengono sia il termine software che il termine gratis.
  • Operatore OR: questo operatore serve a riportare le pagine che contengano almeno uno dei termini ricercati, quindi software OR gratis darà come risultato pagine che contentengono almeno uno dei due termini.
  • Operatore : penso che questo sia uno degli operatori più comodi, in quanto consente di escludere dai risultati le pagine con determinati termini presenti, per esempio cercando software gratis -linux mi verranno date tutte le pagine che contengono software gratis ma non il termine linux. L’utilità sta in ricerche in cui i risultati sono ripetitivi perché puntano ad informazioni che non ci servono!
    Nota: non vanno aggiunti spazi! Ovvero: -cellulare è giusto, ma - cellulare no! (Non si vede bene, ma tra – e cellulare c’è uno spazio)
  • Operatore +: questo operatore permette di includere nella ricerca caratteri ignorati per avere performance superiori, come ad esempio le lettere accentate. Quindi cercare portò verrà inteso da google sia come porto che come portò, mentre cercare +portò verrà inteso da google correttamente portò!
  • Operatore “”: Le virgolette servono a cercare esattamente le parole digitate al loro interno, se cercate software gratis verranno date tra i risultati le pagine che contengono entrambi i termini ma in ordine casuale, se cercate invece "software gratis" troverete le pagine che contengono esattamente quei termini nell’ordine specificato.
  • Operatore *: questo operatore verrà inteso da google come un numero variabile (da 0 a un teorico infinito) di caratteri. Forse un esempio chiarirà la cosa: cercare radio riporterà le informazioni riguardanti le radio, cercare radio* riporterà informazioni su radiografie, radiodiffusione, radiosità, ecc… Ovviamente l’* può essere messo anche all’inizio di un termine.

 

Passiamo ora agli operatori avanzati, google ci permette l’utilizzo di questi anche con l’interfaccia ricerca avanzata, ma le funzionalità possono essere sfruttate al meglio se usate la ricerca normale.

  • Operatore site:: un’altro degli operatori da me più usato! Permette di restringere una ricerca ad un solo sito, se volete cercare nel mio blog l’articolo che tratta il torrent basterà cercare site:pierpytom.wordpress.com torrent!
  • Operatore link:: questo riporterà tutte le pagine che riportano un collegamento al sito indicato. Questo operatore è utile anche per comprendere il grado di popolarità di un sito.
  • Operatore related:: con questo operatore verranno fornite tra i risultati le pagine simili al sito riportato. L’effetto è lo stesso di cliccare su “Pagine simili” tra i risultati di una ricerca semplice
  • Operatore filetype:: indicando un’estensione dopo questo operatore verranno ricercate i documenti in quel formato.I formati supportti sono:
    • Testo semplice (ans, txt)
    • Rich Text Format (rtf)
    • Adobe Portable Document Format (pdf) e Adobe PostScript (ps)
    • Shockwave Flash (swf)
    • Parzialmente suite Microsoft Office (xls per Excel, ppt per PowerPoint, doc per Word, wks, wps, wdb per Works, wri per Write)
    • Lotus 1-2-3 (wk1, wk2, wk3, wk4, wk5, wki, wk, wku) e Lotus WordPro (lwp)
    • MacWrite (mw)
  • Operatore inurl:: questo operatore permette di cercare il primo termine specificato nell’url o nella sua descrizione e i successivi sia nell’url che nel contenuto della pagina. Per capire meglio provate a cercare software gratis e inurl:software gratis.
  • Operatore allinurl:: all’opposto del predente questo operatore cercherà tutti i termini (quindi anche dal secondo in poi) nell’url.
  • Operatore allintitle:: Simile ad inurl: ed allinurl:, solo che le ricerche vengono effettuate nel titolo della pagina.
  • Operatore cache:: Con questo operatore verrà usata la cache di google e non il sito stesso (stessa cosa di cliccare su Versione cache tra i risultati). E’ comodo quando i siti sono momentaneamente offline, in modo da poter accedere comunque a parte dei contenuti.
  • Operatore info:: Questo semplice operatore riporta informazioni su un sito.

Per ora è tutto, così adesso anche voi potete andare in giro per la strada cantando “I got te pauér”!😛