Il consumo energetico è uno dei maggiori problemi che riguardano l’hardware, ma senza del buon software (e quindi sistema operativo) che sappia gestire la cosa ogni fatica è vana!

Alimentatori

Ed ecco due grafici reperiti da un articolo di phoronix sui consumi di batteria dei sistemi operativi più in voga adesso: Windows XP SP2 Professional, Windows Vista, Fedora 7, Ubuntu 7.10!
Per chi fosse curioso il computer usato monta un Pentium 4 1.46Ghz (Northwood) con due banchi di 512MB di ram DDR400, un hard disk western digital 80GB 8MB cache ATA-100, dvd-rom, scheda madre ASUS P4SGX-MX con scheda video integrata SiS Real 256 e chipset Intel 962L e SiS 650GX.

Questo grafico riporta i consumi in watts dei vari sistemi operativi in stato di idle:
Consumi in idle

Mentre questo i consumi durante normale utilizzo:
Consumo su utilizzo normale

A voi la sentenza! Io ho riportato solo le cifre! (Comunque ricordo che un sistema linux, con delle conoscenze approfondite, può essere ottimizzato anche dal punto di vista dei consumi!)