L’ultimo sistema operativo di casa Microsoft ha nuovamente cambiato il sistema di boot, che al posto di risolvere problemi ne crea di nuovi!

Vista

Il nuovo bootloader in teoria è stato pensato per essere facilmente estendibile e configurabile, dispone di alcuni comandi disponibili su shell e, sempre teoricamente, dovrebbe essere semplice da usare.
In pratica con il nuovo sistema di diritti la linea di comando è difficilmente usabile, l’estendibilità e la semplice configurazione se ne vanno a farsi benedire e se si utilizzano altri sistemi operativi non è insolito che Vista cancelli il loro boot loader (la prima installazione di Vista in dual boot con XP è stato un macello!).

Come fare allora? Ecco che ci viene in aiuto EasyBCD, programmino gratuito sviluppato dalla NeoSmart Technologies! In pratica questo programma permette di utilizzare tutte le funzionalità avanzate del nuovo bootloader senza avere conoscenze avanzate! Quindi se avete più sistemi operativi questo programmino non deve assolutamente mancarvi!😀
Cliccando su questa gallery potrete vedere screenshoot del programma in azione!