Su internet si trovano diverse filastrocche per ricordarsi il valore di pigreco, in pratica bisogna contare il numero di lettere che forma ogni parola!

Un esempio è “Yes, I have a number”, che corrisponde a 3,1416.

Le più belle sono quelle in inglese, ecco alcune:

  • May I have a large container of coffee?
  • See, I have a rhyme assisting
    my feeble brain,
    its tasks oft-times resisting.
  • How I want a drink, alcoholic of course, after the heavy lectures involving quantum mechanics. One is, yes, adequate even enough to produce some fun and pleasure for an instant, miserably brief.

Ovviamente anche quelle in italiano non mancano:

  • Ave o Roma o Madre gagliarda di latine
    virtu che tanto luminoso splendore
    prodiga spargesti con la tua saggezza.
  • Che n’ ebbe d’ utile Archimede da ustori vetri sua somma scoperta?

Ed infine le peggiori… quelle in latino:

  • {3} I nunc, O Baili, Parnassum et desere rupem,
    Dic sacra Peridium deteriora quadris!
    Subsidium hoc ad vos, quamquam leve,
    fertur ab hymnis quos dat vox Sophocli
    (non in utroque probrumst?).

Per chi volesse continuare a dilettarsi oppure conoscere le fonti la pagina è questa!