Leggendo gli articoli di oggi su punto-informatico.it (link all’articolo originale) ho scoperto Jaxtr, un servizio web per mandare messaggi gratis in (quasi) tutto il mondo!

jaxtr

Data la funzionalità del sito suppongo che questa notizia farà velocemente il giro dei blog e presto diverrà vecchia, ma ho provato il servizio e volevo comunque condividerlo con i miei lettori!

Giusto per test mi son inviato un sms con scritto ‘Prova di messaggio‘ sul mio cellulare, il risultato direi che è ottimo: nonostante sia un servizio web gratuito il messaggio è arrivato tempestivamente, con alcune informazioni in più per la risposta! A titolo di chiarimento ecco cos’è che mi è arrivato:

Frm: Pierpaolo T. (jaxtr)
Prova di messaggio
rply @ http://m.jaxtr.com/r/ngug

Come se già non fosse abbastanza interessante il servizio offerto è possibile integrare Jaxtr con i più popolari servizi di social networking, per esempio permettendo di essere chiamati direttamente dal proprio blog attraverso una semplice widget!

Direi quindi che questo Jaxtr è molto più che allettante, l’iscrizione non richiede nessun pagamento né tantomeno la cessione di qualche particolare dato personale (nessuna carta di credito, nessuna data di nascita, solo nome, cognome, email e nazionalità), l’unico problema è: per quanto tempo durerà in Italia prima che venga censurato? Ovviamente tutti i gestori telefonici che permettono l’autoricarica attraverso sms vorranno correre ai ripari, riusciranno a fare quello che la SIAE ha ottenuto con Pandora? Speriamo di no!😦

Detto ciò, sfruttiamo il servizio finché c’è!🙂