Gnome non permette di modificare le impostazioni del singolo screensaver (il che é una stupidaggine abnorme), quindi anche per modifiche ridicole ci tocca intervenire manualmente.

schermata-preferenze-del-salvaschermo-uova

Intanto l’alternativa a gnome-screensaver esiste, ed è xscreensaver, è un programma che offre più funzionalità e permette di personalizzare il singolo screensaver, peccato che a me non funzioni bene soprattutto a causa di Compiz (il computer mi si blocca e si riavvia solo con le RSys!)!

Il mio unico interesse è modificare lo screensaver Cartella Immagini per puntare una cartella diversa da ~/Immagini, nel mio caso ~/Immagini/Screensaver! Premetto che la stessa operazione può essere fatta cambiando lo screensaver da Cartella Immagini a F-Spot, andando poi ad agire sul programma F-Spot, ma trovo più comodo avere solo da copiare ed incollare file senza passare da software esterni!

Come sempre apriamo una console ed andiamo nella cartella /usr/share/applications/screensavers:

$ cd /usr/share/applications/screensavers

Ora con gedit apriamo il file personal-slideshow.desktop (notate che le modifiche verranno apportate a tutti gli utenti del sistema):

$  sudo gedit personal-slideshow.desktop

Ora cerchiamo la linea Exec=slideshow e modifichiamola aggiungendoci l’opzione location con la cartella preferita, ecco la soluzione finale:

Exec=slideshow --location=Immagini/Screensaver

Va da se che per modificare i singoli screensaver ci tocca guardare tutti quei file .desktop uno ad uno … Che cosa stupida … -.-